Accedi

Accedi al tuo account

Username *
Password *
Ricordami

La Spalla

Artroscopia nella traumatologia gleno-omerale

Il ruolo dell'artroscopia nel trattamento delle fratture dell'articolazione gleno-omerale non e' stato ancora chiarito ne' standardizzato. Anche la letteratura al momento non e' d'aiuto per la scarsita' di lavori e di case report. A favore dell'utilizzo dell'artroscopia nella traumatologia gleno-omerale vi possono essere le motivazioni comuni ad altre articolazioni: diagnosi e possibile trattamento delle lesioni dei tessuti molli associate alla frattura, lavaggio articolare dell'emartro, conservazione della capsula articolare. Nella spalla vi sarebbe inoltre il vantaggio di non eseguire il distacco del sottoscapolare in caso di fratture articolari e di non violare lo spazio sub-acromiale e omero-deltoideo nelle fratture della testa omerale.

I dubbi riguardano i costi eccessivi, i tempi operatori, la difficolta' ad attuare l'eventuale passaggio artroscopica-cielo apertoin caso di difficolta', l'effettiva capacita' di eseguire una sintesi stabile in artroscopia e infine che queste procedure siano riproducibili al di la' del singolo caso.

Leggi tutto: Artroscopia nella traumatologia gleno-omerale

Indicazioni post-operatorie per pazienti operati per instabilità di spalla

Tutore ortopedico tipo should-top per 30 gg con arto in posizione neutra

Visita fisiatrica urgente presso usl o contattare centro riabilitativo di fiducia

Cauta mobilizzazione attiva auto gestita dal paziente in abduzione fino a 45° e in intrarotazione per i primi 20 gg

Leggi tutto: Indicazioni post-operatorie per pazienti operati per instabilità di spalla

Indicazioni post operatorie patologia di cuffia

Tutore ortopedico tipo should-top per 30 gg con arto in posizione neutra

Visita fisiatrica urgente presso USL residenza o contattare centro riabilitativo di fiducia

Noleggiare se indicato alla dimissione mobilizzatore passivo continuo ( kinetec ) per 15 gg

Leggi tutto: Indicazioni post operatorie patologia di cuffia

Dolore da instabilità di spalla

L'articolazione della spalla è tra le più mobili del corpo umano consentendo ampie escursioni articolari nello spazio e questo è consentito dalla testa omerale sferica che si articola con una piccola e piatta glena scapolare e da un ampia ed elastica capsula articolare.

Naturalmente questi ampi movimenti devono avvenire nella massima stabilità per cui la natura ha sviluppato dei sistemi di stabilizzazione.

Leggi tutto: Dolore da instabilità di spalla

Dolore di spalla da lesione della cuffia dei rotatori

Cuffia dei rotatori

La spalla è tra le articolazioni più mobili del nostro corpo e questa ampia mobilità è dovuta a vari fattori:

la testa omerale quasi sferica si articola con la glenoide più piccola e piatta.

L'articolazione è chiusa da un'ampia ed elastica capsula articolare.

I movimenti attivi sono assicurati da 4 tendini e relativi muscoli detti CUFFIA DEI ROTATORI che connettono omero e scapola e si muovono al di sotto del " soffitto " acromiale.

Leggi tutto: Dolore di spalla da lesione della cuffia dei rotatori

Argomento

Topic

Corsi & Congressi

Insieme contro il Coronavirus

spallaonline insieme contro il coronavirusIn questo grave momento di emergenza sanitaria, noi di Spallaonline.it aderiamo all'iniziativa promossa dal Joint Care Team, di cui facciamo parte per l’area spalla.

@LIVE SHOULDER 2020

liveshoulder2020

Spallaonline presenta @liveshoulder2020, CORSO DI GESTIONE DELLA PATOLOGIA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI:

• dai fattori biologici a quelli anatomici

• dalla diagnosi ecografica alle infiltrazioni ecoguidate

• dalla riabilitazione alla chirurgia

ROME SHOULDER COURSE. Revision and difficult cases

roma shoulder course 21feb2020

Spallaonline presente al Palazzo INAIL di Roma per il“Rome Shoulder Course, revision and difficult cases”.

Spallaonline Academy Days

spallaonline academy daysCorsi di Formazione sul campo dal 20 marzo al 20 dicembre 2020

 

Il dolore di spalla è la seconda causa di consulto specialistico in ambito ortopedico e fisiatrico. L’esame clinico per la sua bassa specificità non consente:

- una diagnosi certa e immediata

- un piano terapeutico medico-riabilitativo efficace.

Esami di 2° livello (RMN) richiedono lunghi tempi di attesa e non sempre sono di qualità. L’utilizzo diretto e contestuale dell’ecografia in mano allo specialista di spalla (ortopedico, fisiatra o medico dello sport) consente di porre immediatamente una diagnosi della patologia in essere (tendinite, calcificazione, lesione di cuffia, artrosi primaria), come conferma la letteratura internazionale specialista.

Spallaonline: nuove collaborazioni per il 2020

centro medico dyadea bolognaIl 2020 inizia all'insegna di nuove collaborazioni tra Spallaonline, gli specialisti del dolore di spalla e il Centro DYADEA del gruppo UniSalute a Bologna.